logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Villaverla

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30   
       
Contenuto

Barriere Architettoniche

L.R. 41/93 (barriere architettoniche)

La Regione  Veneto promuove iniziative ed interventi atti a garantire l'accessibilità, l'adattabilità e la vivibilità degli edifici pubblici e privati , nonché degli spazi aperti al pubblico per favorire la vita di relazione e la partecipazione alle attività sociali e produttive da parte delle persone con disabilità motoria o sensoriale
Possono presentare la domanda indirizzata al Sindaco entro il 31 marzo di ogni anno: enti privati, incluse le imprese, persone con ridotta o impedita capacità motoria o sensoriale e coloro i quali abbiano in carico tali soggetti.
Il contributo può essere concesso per:

  • opere murarie o di ristrutturazione finalizzate all'eliminazione/superamento  delle barriere architettonich
  • acquisto di ausili ed attrezzature idonei al superamento delle barriere  architettoniche o atti a favorire la mobilità interna agli edifici (montascale, pedane mobili, elevatori e simili)
  • adattamento di mezzi di locomozione (automobili)

La domanda va presentata in carta bollata da € 16,00 su apposito modulo (per scaricarlo clicca qui), allegando:

- certificato d'invalidità e/o certificato del medico di base
- preventivo delle spese da sostenere
- fotocopia di un documento d'identità

L. 13/89 (barriere architettoniche)

La Legge 13/89, prevede l'erogazione annuale di contributi per l'eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati. I contributi possono essere concessi per interventi su immobili privati già esistenti ove risiedono in forma effettiva, stabile ed abituale disabili con menomazioni o limitazioni funzionali permanenti. I contributi vengono concessi anche per l'acquisto di attrezzature finalizzate a rimuovere gli ostacoli all'accessibilità su immobili adibiti a centri o istituti residenziali per l'assistenza.

L'entità del contributo viene determinata:

  • sulla base  delle spese sostenute e comprovate, per un massimo di € 7.101,2
  • sulla base delle somme trasferite al Comune dallo Stato tramite la Regione

La richiesta di contributo va fatta su apposito modulo (per scaricarlo clicca qui )
Possono beneficiare del contributo:

  • i disabili con menomazioni o limitazioni funzionali permanenti di carattere motorio e i non vedenti;
  • coloro i quali abbiano a carico persone con disabilità permanente;
  • i condomini ove risiedano le suddette categorie di beneficiari;
  • i centri o istituti residenziali per i loro immobili destinati all'assistenza di persone con disabilità

N.B.: i lavori devono essere eseguiti dopo la presentazione della domanda

La domanda va presentata in carta da bollo al Sindaco del Comune in cui è sito l'immobile,  entro il 1° marzo, allegando:

 - descrizione sommaria delle opere e della spesa prevista
 - certificato medico, rilasciato da qualsiasi medico (o dall' U.L.S.S competente in caso di invalidità totale).
Il contributo è erogato in rapporto alla spesa sostenuta.

Piazza delle Fornaci, 1
P.Iva IT 00241700244
IBAN: IT13W0200860210000003487111
Codice Univoco Fatturazione Elettronica: UFY3B0
PEC: villaverla.vi@cert.ip-veneto.net