logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Villaverla

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Calendario

Calendario eventi
« Dicembre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31       
Contenuto

I.C.I.

INFORMAZIONI ICI

L’imposta Comunale sugli Immobili è disciplinata dalle disposizioni contenute nel D.Lgs. n. 504 del 30/12/1992 e successive variazioni e dal Regolamento Comunale per l’applicazione dell’Imposta Comunale sugli Immobili approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 13 del 27/03/2008 e successivamente modificato con delibera di Consiglio Comunale n. 62 del 20/11/2008.
Con delibera di Consiglio Comunale n. 13 del 24/03/2011 sono state approvate le aliquote ICI da applicare per l’anno 2011, le quali sono rimaste invariate rispetto all’anno 2010:

  • Abitazione Principale classificata nelle categorie catastali: A/2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7 e relative pertinenze: ESENTATE
  • Abitazione Principale classificata nelle categorie catastali: A/2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7 e relative pertinenze concesse in USO GRATUITO a parenti e/o affini in linea retta entro il primo grado, purchè dagli stessi utilizzati come abitazione principale e a condizione che vi abbiano trasferito la propria residenza – con l’obbligo di presentazione della dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000: ESENTATE
  • Abitazione Principale classificata nelle categorie catastali: A/2, A/3, A/4,A/5,A/6, A/7 e relative pertinenze possedute a titolo di proprietà o usufrutto da soggetto anziano o disabile che ha acquisito la residenza in istituto di ricovero o sanitario a seguito di ricovero permanente, a condizione che le stesse non risultino locate: ESENTATE
  • Abitazione e relative pertinenze possedute a titolo di proprietà o di usufrutto da cittadini italiani non residenti nel territorio dello stato, a condizione che non risultino locate, ESENTATE


5 per mille aliquota per l’Abitazione Principale classificata nelle categorie catastali A/1 (abitazioni signorili) A/8 (ville) e A/9 (castelli) e relative Pertinenze con la Detrazione Annuale di € 104,00

6 per mille aliquota per Terreni Agricoli

6 per mille aliquota per Altri Fabbricati

6,5 per mille per le Aree Edificabili

7 per mille per le Abitazioni non locate e relative pertinenze

Con delibera di Giunta Comunale n. 20 del 17/02/2011 sono stati approvati i valori minimi di riferimento delle aree edificabili per l’anno 2011:

AREE EDIFICABILI DI TIPO RESIDENZIALEVALORI ANNO 2011
Zona Acentro storico€ 150,00 mq
Zona B1I.F. 2,5 mc/mq€ 150,00 mq
Zona B2I.F. 1,5 mc/mq€ 125,00 mq
Zona C1 di espansioneI.F. 1,0 mc/mq€ 120,00 mq
Zona C1 urbanizzateI.F. 1,0 mc/mq€ 150,00 mq
Zona C1 da urbanizzareI.F. 1,0 mc/mq€ 120,00 mq
Zona C2 urbanizzata€ 150,00 mq
Zona C2 da urbanizzare€ 120,00 mq
Zona E2 agricola€  90,00 mq
   
AREE EDIFICABILI DI TIPO PRODUTTIVOVALORI ANNO 2011
Zona D1(S.C. 60%) urbanizzate€ 160,00 mq
Zona D2(S.C. 50%)€ 135,00 mq
Zona D3/1(S.C. 50%)€ 135,00 mq
Zona D3/2(S.C. 60%)€ 145,00 mq
Zona D3/3(S.C. 50%) € 135,00 mq
Zona D4/1(S.C. 40%) da urbanizzare€ 100,00 mq
Zona D4/1(S.C. 40%) urbanizzata€ 120,00 mq
Zona D4/2(S.C. 50%) urbanizzata€ 135,00 mq

Per le aree edificabili oggetto di variante, dalla data di adozione da parte del Consiglio Comunale fino alla data di approvazione dello strumento urbanistico da parte della Regione, i valori sono i seguenti:

 

AREE EDIFICABILI DI TIPO RESIDENZIALEVALORI ANNO 2011
Zone Acentro storico€ 120,00 mq
Zone B1I.F. 2,5 mc/mq€ 120,00 mq
Zone B2I.F. 1,5 mc/mq€ 100,00 mq
Zone C1 di espansioneI.F. 1,0 mc/mq€ 90,00 mq
Zone C2 urbanizzateI.F. 1,0 mc/mq€ 120,00 mq
Zone C2 da urbanizzareI.F. 1,0 mc/mq€ 90,00 mq

 

VERSAMENTO ICI

L’I.C.I. è di norma versata autonomamente da ogni soggetto passivo.
Si considerano tuttavia regolari i versamenti effettuati da un contitolare anche per conto degli altri, purché diano luogo ad una corretta liquidazione d’imposta.
Per gli eredi di persone decedute nell’anno d’imposta, il primo termine di Versamento ICI (acconto o saldo) è prorogato di sei mesi.

  • PRIMA RATA di acconto di importo pari al 50% dell’intera imposta relativa all’anno 2010 deve essere versata entro il 16 giugno 2011;
  • SECONDA RATA di saldo, determinata con riferimento all’aliquota e alle detrazioni stabilite per l’anno 2011, deve essere versata dal 1° al 16 dicembre 2011.
  • UNICA SOLUZIONE dell’importo dovuto per l’anno 2011, deve essere versato entro il 16 giugno 2011.

Il versamento non è dovuto per gli importi annuali inferiori a € 3,00.

PAGAMENTO ICI

L’Imposta può essere versata secondo le seguenti modalità:

  • pagamento on-line collegandosi al sito web: www.abacospa.it
  • modello F24
  • utilizzando i bollettini di c/c postale intestati a:

ABACO SPA – ICI VILLAVERLA N. 62794326

che potranno essere pagati presso l'UFFICIO POSTALE o presso gli sportelli della BANCA POPOLARE DI VICENZA filiale di Villaverla.

Piazza delle Fornaci, 1
P.Iva IT 00241700244
IBAN: IT13W0200860210000003487111
Codice Univoco Fatturazione Elettronica: UFY3B0
PEC: villaverla.vi@cert.ip-veneto.net