logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Villaverla

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30   
       
Contenuto

TARES

 Dal 1° gennaio 2013 è entrato in vigore il Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES), come disposto dall'art. 14 del D.L. 201/2011 convertito con modificazioni dalla L. 214/2011.

Il TARES si articola in due parti: l'una a copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani (in sostituzione della vecchia tassa sui rifiuti) e l'altra a copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili dei Comuni, quali l'illuminazione pubblica, la manutenzione strade, la sicurezza ed altri.

 Il Consiglio Comunale ha approvato il Regolamento per la disciplina del Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi con delibera n. 20 del 26/06/2013 e le tariffe con delibera n. 21 del 26/06/2013.

La prima parte del tributo (servizio di gestione dei rifiuti) è calcolata tenendo conto del numero dei componenti il nucleo familiare, della superficie dei locali occupati e della quantità di rifiuto prodotto da ogni utente; questo sistema di calcolo ha lo scopo di distribuire in modo equo i costi a seconda della capacità di produzione dei rifiuti delle varie categorie di utenti suddivisi in utenze domestiche (i cittadini) e utenze non domestiche (le ditte).

 Tariffe applicate alle utenze domestiche calcolate con la formula del metodo normalizzato del D.P.R. 158/99 :

 

Parte fissa €/mq.

Parte variabile

Svuotamenti compresi

Nucleo con 1 componente

0,46440

42,66438

5

Nucleo con 2 componenti

0,54567

69,96958

6

Nucleo con 3 componenti

0,60952

87,46198

7

Nucleo con 4 componenti

0,66177

107,51420

8

Nucleo con 5 componenti

0,71401

123,72670

9

Nucleo con 6 o più componenti

0,75464

145,05890

10

 Per gli svuotamenti effettuati oltre il numero compreso in parte variabile sarà applicato il costo unitario di € 1,21558 per il bidone da 120 litri.Il ritiro del bidoncino del secco è obbligatorio per tutti i nuclei familiari.

 Tariffe applicate alle utenze non domestiche calcolate con la formula del metodo normalizzato D.P.R. 158/99:

Attività

Parte fissa €/mq.

Parte variabile

Svuotamenti compresi

Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto

0,44595

0,39858

27

Cinematografi e teatri

0,30425

0,27238

 

Autorimesse e magazzini senza vendita diretta

0,50013

0,44488

4

Campeggi, distributori carburanti, impianti sportivi

0,73353

0,65461

4

Stabilimenti balneari

0,42511

0,37770

 

Esposizioni, autosaloni

0,42511

0,38314

 

Alberghi con ristorante

1,18365

1,05773

 

Alberghi senza ristorante

0,84606

0,75539

11

Case di cura e di riposo

0,93775

0,83620

 

Ospedali

0,98359

0,87887

 

Uffici, agenzie, studi professionali

1,07945

0,96376

1

Banche e istituti di credito

0,50847

0,45669

2

Negozi, abbigliamento, calzature, libreria, cartoleria, ferramenta e altri beni durevoli

1,00026

0,89431

4

Edicola, farmacia, tabaccaio, plurilicenze

1,21282

1,08315

5

Negozi filatelia, tende e tessuti, tappeti, cappelli, ombr.

0,59599

0,53250

 

Banchi di mercato beni durevoli

1,19615

1,06590

 

Attività artigianali : parrucchiere, barbiere, estetista

1,23366

1,10040

1

Attività artigianali: falegname, idraulico, fabbro, elettric

0,73603

0,66061

 

Carrozzeria, autofficina, elettrauto

0,98859

0,88341

16

Attività industriali con capannoni di produzione

0,76687

0,68367

15

Attività artigianali di produzione beni specifici

0,90857

0,80896

1

Ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pub

5,48895

4,90234

16

Mense, birrerie, hamburgherie

4,73792

4,23193

 

Bar, caffè, pasticceria

3,88352

3,46582

1

Supermercato, pane e pasta, macelleria, salumi e formaggi, generi alimentari

1,86883

1,66931

20

Plurilicenze alimentari e/o miste

1,28367

1,14399

 

Ortofrutta, pescherie, fiori e piante, pizza al taglio

5,97658

5,33497

6

Ipermercati di generi misti

1,79214

1,60113

 

Banchi di mercato generi alimentari

4,34281

3,88047

 

Discoteche, night club

1,22949

1,10040

 

 Per gli svuotamenti effettuati oltre il numero compreso in parte variabile sarà applicato il costo unitario di € 1,21558 per il bidone da 120 litri, di € 2,43116 per il bidone da 240 litri.

 Si ricorda a tutti gli utenti che i bidoni del rifiuto secco e dell'umido devono essere esposti fuori dalla proprietà privata nei giorni di raccolta con il coperchio chiuso e che è vietato lasciare i sacchetti all’esterno dei bidoni. NEL CASO IN CUI L’UTENTE HA ESPOSTO IL BIDONCINO DEL RIFIUTO PER LO SVUOTAMENTO CON IL COPERCHIO APERTO, STRARIPANTE DI RIFIUTI O CON SACCHETTI SPARSI NELLE VICINANZE SARA' CONTEGGIATO UN DOPPIO SVUOTAMENTO.

 Riduzioni previste da Regolamento per le utenze domestiche (cittadini):

  • per l'utilizzo della concimaia o del composter riduzione del 15%,
  • per uso stagionale o residenza all'estero per più di 6 mesi all'anno riduzione del 30%,

Riduzioni previste da Regolamento per le utenze non domestiche (attività):

  • per uso stagionale o discontinuo non superiore a 183 giorni, riduzione del 30%,
  • per il recupero di rifiuti riduzione a consuntivo in proporzione alla quantità avviate al recupero.

La seconda parte del tributo (servizi indivisibili) è calcolata applicando la tariffa di € 0,30 per ogni metro quadrato di superficie dei locali occupati ed è riservata allo Stato.

IL PAGAMENTO DEL TRIBUTO PER L'ANNO 2013 DEVE ESSERE EFFETTUATO CON I MODELLI F24 ALLEGATI, ENTRO LE SEGUENTI SCADENZE:

1^ RATA: ENTRO IL 15 OTTOBRE 2013

2^ RATA: ENTRO IL 15 NOVEMBRE 2013

 ATTENZIONE: non è pù possibile, come per la tassa rifiuti, la domiciliazione bancaria dell'avviso di pagamento, il versamento deve essere effettuato esclusivamente con i modelli F24.

 Villaverla 23 settembre 2013

f.to Saccardo dott. Franco  Responsabile del settore finanziario

f.to Greselin dott.ssa M. Cristina  Assessore al bilancio

 

Piazza delle Fornaci, 1
P.Iva IT 00241700244
IBAN: IT13W0200860210000003487111
Codice Univoco Fatturazione Elettronica: UFY3B0
PEC: villaverla.vi@cert.ip-veneto.net